Morata porta in vantaggio i bianconeri, Letizia li gela

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33′ pt Maggio, 16′ st Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (26′ st Tello), Caprari (27′ st Tuia); Lapadula (28′ st Sau). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Basit, Di Serio, Sanogo, Masella, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Frabotta; Chiesa (24′ st Bernardeschi), Arthur (18′ st Bentancur), Rabiot, Ramsey (19′ st Kulusevski); Dybala, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, McKennie, Bonucci, Dragusin, Portanova. Allenatore: Pirlo.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

MARCATORI: 21′ pt Morata (J), 48′ pt Letizia (B)

NOTE: Espulso Morata (J) dopo il triplice fischio per proteste. Ammoniti: Maggio, Schiattarella, Barba, Improta (B); Cuadrado (J). Recupero: 3′ e 6′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *